Partners

sf fondazioneSlow Food

Slow Food è una grande associazione internazionale no profit impegnata a ridare il giusto valore al cibo, nel rispetto di chi produce, in armonia con ambiente ed ecosistemi, grazie ai saperi di cui sono custodi territori e tradizioni locali. Ogni giorno Slow Food lavora in 150 Paesi per promuovere un’alimentazione buona, pulita e giusta per tutti.

La fondazione Slow Food tutela l’ambiente e i territori, difende la biodiversità del cibo,
promuove un’agricoltura sostenibile, sostiene i piccoli produttori e valorizza i loro saperi tradizionali
La fondaione realizza nel mondo progetti a supporto delle comunità di Terra Madre: l’Arca del Gusto, i Presìdi, i Mercati della Terra e 10.000 orti in Africa

parma per gli altri logoParma per gli altri

L’Associazione Parma per gli Altri è una Organizzazione Non Governativa riconosciuta dal Ministero degli Affari Esteri, fondata nel 1989 da Don Arnaldo Baga. È specializzata nella realizzazione di progetti di sviluppo in Africa (con particolare impegno in Etiopia ed Eritrea) riguardanti il potenziamento dei servizi socio sanitari di base, dell’istruzione primaria, dell’approvvigionamento idrico e delle piccole attività generatrici di reddito nelle comunità locali, con particolare attenzione rivolta alle donne. In Italia promuove iniziative di educazione allo sviluppo, informazione e sensibilizzazione in ambito di cooperazione internazionale.

logo-voiceoff-wpVOICE OFF

Voice off è un’associazione di volontariato, fondata a Modena nel 2009, il cui obiettivo è fornire reale possibilità di espressione ai soggetti esclusi, emarginati, discriminati, al fine di promuovere una cittadinanza attiva basata sul riconoscimento di diritti sociali uguali per tutti.  Voice off realizza documentari sociali e di creazione, curando regia, fotografia, suono e montaggio, tiene laboratori video in Italia e all’estero, in particolare con la modalità del video partecipativo. Realizza video su progetti con forte contenuto sociale, in collaborazione con enti e associazioni e promuove il cinema del reale nelle sale, nelle piazze, nei parchi, nelle case, dovunque.

conapi 2

Conapi

Conapi è un’impresa cooperativa fra apicoltrici e apicoltori soci, a carattere nazionale, che fa della valorizzazione delle produzioni del socio, della qualità, del biologico, la propria bandiera.
La relazione diretta con i fruitori e il forte legame con il territorio  sono caratteristiche distintive di Conapi che si concretizzano sia nella ricerca di percorsi innovativi per la proposta e la diffusione del miele e degli altri prodotti dell’alveare, sia ponendosi come interlocutore preferenziale con le istituzioni, nella consapevolezza che l’apicoltura gioca un ruolo fondamentale sulla biodiversità e offre molteplici vantaggi all’ambiente.
Nel 2003, aderendo a Fair Trade, ha attivato una collaborazione con organizzazioni di piccoli produttori di altri continenti che, diventando soci e non semplici fornitori, hanno determinato una straordinaria opportunità di scambio e di crescita comune.

anmigANMIG – associazione mutilati ed invalidi di guerra

Costituitasi spontaneamente a Milano nell’aprile 1917 durante la prima guerra mondiale, l’Associazione, sin dalla fondazione, persegue finalità di ordine ideale, morale e patriottico, in quanto volte a promuovere, nel ricordo del dovere compiuto per la patria e nell’auspicio della eliminazione delle guerre, ogni iniziativa diretta al consolidamento della Pace, della cooperazione e dell’amicizia tra gli Stati, nonché allo sviluppo del civile, giusto e democratico progresso del popolo italiano e finalità di ordine rappresentativo, nel senso che l’Associazione attende allo studio dei particolari problemi che riguardano i mutilati ed invalidi di guerra, in relazione alle loro peculiari esigenze, promuovendo e svolgendo, anche attraverso iniziative parlamentari, ogni possibile azione di difesa degli interessi morali e materiali degli stessi. All’A.N.M.I.G. sono iscritti mutilati ed invalidi di guerra, vedove ed orfani titolari di pensione di reversibilità.

Casa delle Culture di Modena

L’Associazione Casa delle Culture, pensata e proposta da Associazioni modenesi di cittadine e cittadini straniere e italiane, si ispira ai principi della pace, della nonviolenza, della tutela dei diritti umani, dei diritti di cittadinanza, della solidarietà fra le persone, i gruppi e i popoli. Intende operare, con tutta la collettività, per favorire l’incontro e l’interazione fra persone, attraverso la conoscenza ed il riconoscimento di più identità culturali, compreso il confronto di genere, per arrivare alla creazione, insieme, di una nuova e più ricca cultura.

La popolano numerose associazioni italiane e straniere modenesi, che hanno voluto mettersi sulla testa lo stesso tetto: la Casa le accoglie tutte, e tutte allo stesso tempo la costituiscono. La Casa promuove numerosi corsi di formazione sui temi e le questioni che più le stanno a cuore ed ospita la Biblioteca multiculturale di base e il Centro di Documentazioni Memorie Coloniali (CDMC) di MOXA

csv logoCSV – Centro di servizio per il volontariato di Modena

Nato con lo scopo di sostenere e qualificare l’attività di volontariato del territorio, il CSV di Modena eroga i propri servizi in primo luogo alle associazioni di volontariato del territorio (che possono usufruirne gratuitamente) ma anche a tutti quei soggetti che in qualche modo hanno a che fare con il mondo della solidarietà (aps, imprese interessate a costruire partnership con il mondo del sociale, enti pubblici, istituzioni, ecc). Anche su questo infatti si misura oggi il volontariato: rompere le barriere tra mondi diversi, coltivando la propria specificità pur nella capacità di cogliere le opportunità di progettazioni ampie, di rete, che affrontino i problemi nella loro complessità.

Il Centro di Servizio per il Volontariato di Modena é uno dei 9 Centri attivati sul territorio regionale. Previsti dalla L.266/91 e dalla L.R. 37/96, i Centri di Servizio sono stati istituiti dal Comitato di Gestione Regionale con i fondi messi a disposizione dalle Fondazioni delle Casse di Risparmio.

Il Centro Servizi per il Volontariato di Modena è gestito dal ’97 dalla Associazione Servizi per il Volontariato Modena , associazione di volontariato iscritta al Registro Regionale del Volontariato.